Bisogno di informazioni?

045 8003113

Categorie:

ECOBONUS 110% E ALTRE DETRAZIONI CASA Ottobre 2021

  • Casa Editrice: SEAC
  • Disponibilità: Disponibili
  • SKU:

€34,20

€36,00

Considerate le numerose disposizioni legislative ed i documenti di prassi intervenuti sulla disciplina delle detrazioni edilizie nei mesi scorsi, si è scelto di proporre una nuova edizione di settembre 2021 del testo...

Considerate le numerose disposizioni legislative ed i documenti di prassi intervenuti sulla disciplina delle detrazioni edilizie nei mesi scorsi, si è scelto di proporre una nuova edizione di settembre 2021 del testo “Ecobonus 110% e altre detrazioni casa”.

Come usuale, è dettagliatamente illustrata la disciplina delle detrazioni spettanti per: 

  • interventi di recupero del patrimonio edilizio;
  • interventi di riqualificazione energetica degli edifici (cd. ecobonus);
  • interventi di adozione di misure antisismiche e di riduzione del rischio sismico (cd. “sisma bonus”); 
  • interventi di efficientamento energetico e “antisismici”, con maxidetrazione del 110% (cd. “superbonus”);
  • acquisto di mobili e grandi elettrodomestici per l’arredo degli immobili ristrutturati (cd. “bonus arredo”);
  • interventi di recupero o restauro della facciata esterna degli edifici (cd. “bonus facciate”);
  • interventi di sistemazione a verde di aree pertinenziali (cd. “bonus verde”).

Non manca, ovviamente, un’apposita sezione dedicata alle modalità alternative di fruizione della detrazione, ovvero la cd. “cessione del credito” nonché lo “sconto in fattura”.

Nell’ambito della trattazione particolare evidenza è data alle numerose novità normative e chiarimenti di prassi intervenuti nel corso del 2021, che hanno inciso soprattutto sulla disciplina del superbonus. In particolare, si segnala:

  • la previsione di termini più ampi per usufruire della detrazione per specifici soggetti;
  • la possibilità di eseguire interventi trainati di eliminazione di barriere architettoniche anche con lavori trainanti di sismabonus;
  • le nuove modalità di calcolo del limite di spesa agevolabile per ONLUS, ODV e APS;
  • lo snellimento delle procedure amministrative richieste per realizzare gli interventi agevolabili, con l’introduzione del nuovo modello “CILA – Superbonus” in utilizzo dal 5 agosto 2021.

Si ricorda, infine, che sono stati ampliati i termini entro cui le imprese edili devono cedere le unità immobiliari affinché gli acquirenti possano fruire del sismabonus acquisti e i termini entro cui va stabilita la residenza ai fini dei benefici “prima casa”, se l’immobile acquistato è stato oggetto di interventi “trainanti” di risparmio energetico (superbonus).